fbpx

FAQ

Risposte alle domande frequenti dei partecipanti e dei potenziali interessati

FAQ

DOMANDE IMPORTANTI

E-BIKES

No, sarà importante gestire la carica, non utilizzando il motore sui tratti pianeggianti e chiedere l’assistenza solo per i tratti sabbiosi e per il superamento delle dune

Sono ammessi tutti i modelli di ebikes, full o front, con motore e batteria di qualunque potenza, purchè regolarmente omologate e quindi limitate alla velocità massima di 25 Km/h

No, puoi utilizzare solo una bicicletta per l’evento. Puoi riparare o sostituire parti su questa bicicletta per mantenerla in buono stato di funzionamento.

No, non ci sono meccanici o pezzi di ricambio lungo il percorso delle tappe. In caso di problema tecnico durante la tappa, il concorrente dovrà provvedere da solo (o con l’aiuto di un altro concorrente) all’eventuale riparazione e solo all’arrivo potrà usufruire di assistenza.

In tutti gli Hotel sarà possibile ricaricare collegandosi alla rete elettrica, quando saremo invece nei bivacchi l’energia verrà fornita da batterie ad accumulo, alimentate da pannelli solari. Ci sarà comunque un gruppo elettrogeno a disposizione per le emergenze. Non sono previsti costi supplementari.

RISTORO E ALLOGGI

No, durante i bivacchi nel deserto sarà l’Organizzazione a fornire le tipiche tende in stile Berbero.

Nella TEMBAINE Desert Rally i punti di ristoro sono chiamati “stazioni di idratazione” e spesso coincideranno con i Waypoints.  In ogni PS ce ne saranno in numero sufficiente affinchè ogni concorrente non rimanga sprovvisto di acqua e/o cibo (mediamente ogni 40km circa).

La maggior parte delle aree che attraverseremo hanno copertura telefonica mobile, tuttavia, potrebbe essere impossibile garantire la copertura mobile in alcune zone desertiche, in questo caso avremo a disposizione dei telefoni satellitari per le chiamate di emergenza. All’arrivo in aereoporto a Tunisi, è consigliato l’acquisto di una SIM di una compagnia telefonica locale.

Sì, puoi lavarli quando transiteremo negli Hotels. Non sarà invece possibile quando faremo tappa nei bivacchi nel deserto.

LA GARA

Impossibile, perché i Trasferimenti per giungere allo start della PS, si faranno su terreni pianeggianti, ad andatura turistica e quindi prevalentemente a motore spento. Tutta l’autonomia della batteria andrà sfruttata al meglio durante le Prove Speciali.

Si, ma solo per essere eventualmente sostituita al termine di una tappa. Durante i controlli del mattino, non si potranno avere batterie di riserva nello zaino.

Ogni sera, al briefing verrà comunicato il SAND FACTOR, che varierà da 1 a 5 a seconda di quanta sabbia si incontrerà nella successiva tappa

No, l’Organizzazione provvederà al necessario supporto logistico. Inoltre, all’arrivo di ogni tappa,  sarà a disposizione  (incluso nella quota di iscrizione) un team di meccanici e di massaggiatori. Si potrà comunque avere al seguito un ospite che, previa particolare iscrizione, avrà la possibilità di seguire la carovana sui mezzi dell’Organizzazione e parteciperà alla vita di bivacco, all’arrivo di ogni tappa.

No, si tratta di una competizione itinerante dove tutti i partecipanti e l’Organizzazione progrediscono attraverso il deserto ed ogni sera si ritroveranno dove termina la tappa.

Si possono portare nel proprio bagaglio anche i cibi (sottovuoto e non deperibili) ai quali ogni concorrente è abituato per la propria dieta. Le stazioni di idratazione sono fornite solamente di liquidi (acqua e integratori) tuttavia la mattina a colazione sarà possibile acquistare una ampia varietà di barrette proteiche, gel energetici ed altri prodotti affini.

No, in caso di impossibilità a proseguire, un concorrente non potrà essere sostituito.

Ogni tappa inizia alle 09:00.

L’uso del GPS è obbligatorio, così come il passaggio da tutti i WAYPOINTS  e le Stazioni di Idratazione. Per i trasferimenti, che avranno un tempo limite e si potranno percorrere anche in gruppo, ogni concorrente riceverà una traccia in formato .gpx, la sera precedente ogni tappa. Per le Prove Speciali verranno forniti solamente i Waypoints.

Le sei tappe della gara hanno una lunghezza media di circa 110 km ciascuna. Potrebbe esserci una tappa di 80 km e un’altra fino a 140 km

I dettagli sulle aree attraversate vengono inviati ai partecipanti 15 giorni prima della gara, anche se la posizione dei Waypoints e delle Stazioni di idratazione  non viene notificata fino al giorno prima di ogni tappa.

I Waypoints ed il loro numero, sono stabiliti e posizionati a seconda della difficoltà del percorso di ogni tappa. Le loro coordinate esatte verranno comunicate la sera precedente.

Dopo il termine di ogni tappa, riceverai una notifica push dai cronometristi della gara e potrai quindi accedere e visualizzare i tuoi risultati così come il tuo orario di partenza per il giorno successivo. I risultati saranno anche stampati e disponibili presso la Direzione Gara.

Tutti i partecipanti che non completano una tappa hanno il diritto di partecipare alla partenza della tappa successiva con il tempo dell’ultimo arrivato (Formula CHALLENGE).

Nel caso di un ritiro definitivo, l’organizzazione si impegna a trasportare ogni partecipante  nel convoglio logistico, durante tutta la durata della gara. Egli quindi continuerà a partecipare alla vita di gruppo, negli Hotels e nei bivacchi.  La bicicletta del partecipante deve essere consegnata all’organizzazione e sarà quindi trasportata al deposito situato nell’Hotel all’arrivo dell’ultima tappa. I partecipanti che si ritirano dalla gara e decidono di NON continuare nel convoglio della gara possono optare per l’alloggio in hotel fino al termine della gara o tornare a casa. In questo ultimo caso, eventuali costi sostenuti saranno a carico del partecipante

ISCRIZIONE E VIAGGIO

La quota di iscrizione include:

  • Maglia del rider specifica per l’evento.
  • Pass parchi e riserve naturali nelle aree desertiche.
  • Trasporto di bici e bagaglio da Roma a Tozeur e ritorno.
  • Ricarica giornaliera delle batterie delle bici e dei supporti elettronici.
  • Supporto alla gara: assistenza logistica in caso di ritiro, assistenza medica, punti di rifornimento d’acqua ed integratori, cronometraggio, segnaletica del percorso, targa ricordo del Rally.
  • Assistenza meccanica all’arrivo della tappa (esclusi pezzi di ricambio)
  • Prima colazione, spuntino al termine delle Prove speciali, cena (acqua inclusa).
  • Aperitivo di benvenuto, Party alla premiazione finale.

Tutti i partecipanti che non completano una tappa hanno il diritto di partecipare alla partenza della tappa successiva con il tempo dell’ultimo arrivato (Formula CHALLENGE).

Nel caso di un ritiro definitivo, l’organizzazione si impegna a trasportare ogni partecipante  nel convoglio logistico, durante tutta la durata della gara. Egli quindi continuerà a partecipare alla vita di gruppo, negli Hotels e nei bivacchi.  La bicicletta del partecipante deve essere consegnata all’organizzazione e sarà quindi trasportata al deposito situato nell’Hotel all’arrivo dell’ultima tappa. I partecipanti che si ritirano dalla gara e decidono di NON continuare nel convoglio della gara possono optare per l’alloggio in hotel fino al termine della gara o tornare a casa. In questo ultimo caso, eventuali costi sostenuti saranno a carico del partecipante

Ci sono due modi per arrivare in Tunisia : con i propri mezzi o con i voli proposti dall’organizzazione, con il Tour operator convenzionato con la gara. Questi voli charter partiranno da Roma con destinazione l’aeroporto di Tozeur ed i dettagli del volo verranno comunicati ai partecipanti a metà settembre.

Nel caso di viaggio in proprio, ti dovrai trovare all’Hotel Mouradi di Tozeur il sabato di inizio gara, entro le ore 16. Le spese per il viaggio del concorrente per la Tunisia e ritorno non sono comprese nell’iscrizione alla gara.

All’arrivo di ogni tappa alloggeremo nei migliori Hotels della zona d’arrivo oppure in bivacchi nel deserto, che sono più belli e suggestivi degli Hotels, con tutti i servizi necessari: ristorante, bagni, docce, letti ….

Ci sono due opzioni per trasportare la bicicletta ed il bagaglio : 1) sui camion dell’organizzazione che partono da Roma alcuni giorni prima della gara,  2) con  mezzi propri.

Nel caso 1, le biciclette ed i bagagli devono essere recapitate nel deposito a Roma almeno 7gg. prima della partenza della gara e vengono trasportate in camion su traghetto e strada fino all’Hotel Mouradi di Tozeur; questo servizio non ha alcun costo aggiuntivo.

Nel caso 2, l’Organizzazione potrà comunque fornire delle tariffe convenzionate per i principali corrieri espressi internazionali.

Alla fine della gara, se all’andata la tua bicicletta è stata trasportata nei camion dell’organizzazione, dovrai consegnarla allo Staff insieme al bagaglio che, come all’andata, provvederà a trasportarla fino al deposito a Roma. Da qui tutto ripartirà verso la destinazione finale del concorrente che si incaricherà di contattare un proprio corriere espresso o quello convenzionato con la gara.

I bagagli vengono trasportati di tappa in tappa sui mezzi dell’Organizzazione. Ogni concorrente dovrà preparare, chiudere e lasciare allo Staff il proprio bagaglio ogni mattina, entro le ore 8,30

NEWSLETTER

RIMANI AGGIORNATO

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato su : 

  • Aperture iscrizioni anticipate “Early Bird”;
  • Sopralluoghi e avvicinamento alla gara;
  • Anticipazioni sui percorsi;
  • Come preparare la gara al meglio, i consigli degli esperti;
  • Interviste, immagini e classifiche;
Unisciti al nostro esclusivo
gruppo Telegram!
Per restare sempre aggiornato e ricevere supporto in tempo reale, ti invitiamo a unirti al nostro gruppo Telegram.

Qui potrai trovare aggiornamenti esclusivi, e una comunità di supporto pronta ad aiutarti!